Filtri generali

Contattori (8823)

Nessun risultato trovato

Altri filtri

Nessun risultato trovato
Nessun risultato trovato
Nessun risultato trovato
Nessun risultato trovato
Nessun risultato trovato
Nessun risultato trovato
Nessun risultato trovato
Nessun risultato trovato
Nessun risultato trovato
Nessun risultato trovato
Nessun risultato trovato
Nessun risultato trovato

Contattori

Un contattore è un dispositivo elettrico che viene utilizzato per accendere o spegnere un circuito elettrico. È considerato un tipo speciale di relè. Tuttavia, la differenza fondamentale tra contattore e relè è che il contattore viene utilizzato in applicazioni nelle quali sono presenti carichi elettrici elevati, mentre il relè viene utilizzato per applicazioni con correnti inferiori. I contattori possono essere facilmente montati sul campo e sono di dimensioni compatte. In genere, questi dispositivi elettrici sono dotati di contatti multipli. Noto commercialmente anche con il termine tecnico di teleruttore, è presente in ogni impianto elettrico di automazione industriale. I contattori sono abbinati a motori, trasformatori e riscaldatori. Il teleruttore è soggetto ad usura nel tempo ma per limitare questo fattore i contatti sono realizzati in materiale argentato in modo da mantenere la conduzione di energia in caso di ossidazione. Tipologia di contattori Esistono vari tipi di contattori e ogni tipo ha il proprio set di funzionalità, capacità e applicazioni. I contattori possono interrompere la corrente, da pochi ampere a migliaia di ampere, e tensioni da 24 VDC a 440 VAC. Questi dispositivi elettrici sono disponibili in varie dimensioni, più aumenta la potenza del carico più aumenta la dimensione dei contatti e della bobina che li manovra. Risparmio corrente elettrica: grazie al teleruttore il consumo dell’energia elettrica avviene solo quando necessario. , Mantenimento dell’impianto: evitando sovraccarichi di potenza e senza l’utilizzo degli scaricatori di tensione, l’impianto, con all'interno un contattore, è preservato da guasti tecnici. L’uso industriale più comune dei contattori è il controllo dei motori elettrici. Il contattore viene utilizzato nei processi industriali con reti monofase da 220V e reti trifase da 380V per il comando a distanza dei macchinari e dei motori, mantenendo alto il livello di sicurezza. Sonepar distribuisce una vasta gamma di contattori per ogni necessità e prodotti dei migliori marchi come Schneider Electric, ABB, Siemens, Eaton, Lovato. I contattori sono disponibili di diversa tipologia per adattarsi a qualsiasi esigenza.

8823 prodotti

SIEMENS
  • copia

  • copia

  • Tensione nominale di comando Us 50Hz AC: 110...127 V

  • Tensione nominale di comando Us 60Hz AC: 110...127 V

  • Tensione nominale di comando Us DC: 110...127 V

SCHNEIDER ELECTRIC
  • copia

  • copia

  • Tensione nominale di comando Us 50Hz AC: 24...24 V

  • Tensione nominale di comando Us 60Hz AC: 24...24 V

  • Tipo di tensione per l'azionamento: AC

SIEMENS
  • copia

  • copia

  • Tensione nominale di comando Us DC: 24...24 V

  • Tipo di tensione per l'azionamento: DC

  • Corrente nominale di impiego Ie, 400 V: 3 A

ABB  SPA
  • copia

  • copia

  • Tensione nominale di comando Us 50Hz AC: 24...60 V

  • Tensione nominale di comando Us 60Hz AC: 24...60 V

  • Tensione nominale di comando Us DC: 20...60 V

SCHNEIDER ELECTRIC
  • copia

  • copia

  • Tensione nominale di comando Us 50Hz AC: 24...24 V

  • Tensione nominale di comando Us 60Hz AC: 24...24 V

  • Tipo di tensione per l'azionamento: AC

ABB  SPA
  • copia

  • copia

  • Tensione nominale di comando Us 50Hz AC: 100...250 V

  • Tensione nominale di comando Us 60Hz AC: 100...250 V

  • Tensione nominale di comando Us DC: 100...250 V

SCHNEIDER ELECTRIC
  • copia

  • copia

  • Tensione nominale di comando Us 50Hz AC: 220...220 V

  • Tensione nominale di comando Us 60Hz AC: 220...220 V

  • Tipo di tensione per l'azionamento: AC

ABB  SPA
  • copia

  • copia

  • Tensione nominale di comando Us 50Hz AC: 100...250 V

  • Tensione nominale di comando Us 60Hz AC: 100...250 V

  • Tensione nominale di comando Us DC: 100...250 V

ABB  SPA
  • copia

  • copia

  • Tensione nominale di comando Us 50Hz AC: 100...250 V

  • Tensione nominale di comando Us 60Hz AC: 100...250 V

  • Tensione nominale di comando Us DC: 100...250 V

ELETTRA SRL AEG
  • copia

  • copia

LOVATO
  • copia

  • copia

  • Tensione nominale di comando Us 50Hz AC: 220...240 V

  • Tensione nominale di comando Us 60Hz AC: 220...240 V

  • Tensione nominale di comando Us DC: 220...240 V

ABB  SPA
  • copia

  • copia

  • Metodo di montaggio: Montaggio diretto

  • Tipo di connessione al circuito di corrente principale: Connessione a vite

  • Intervallo di corrente regolabile: 36...100 A

SCHNEIDER ELECTRIC
  • copia

  • copia

  • Tensione nominale di comando Us 50Hz AC: 110...110 V

  • Tensione nominale di comando Us 60Hz AC: 110...110 V

  • Tipo di tensione per l'azionamento: AC

SCHNEIDER ELECTRIC
  • copia

  • copia

  • Tensione nominale di comando Us 50Hz AC: 24...24 V

  • Tensione nominale di comando Us 60Hz AC: 24...24 V

  • Tipo di tensione per l'azionamento: AC

ITALWEBER SPA
  • copia

  • copia