Ci aiuti a migliorare?

Rispondi a poche domande per migliorare il nostro sito

Cosa si può segnalare?

Le violazioni, effettive o presunte, possono riguardare in via esemplificativa le seguenti aree:

  • Diritti umani
  • Frode
  • Corruzione
  • Millantato credito
  • Riservatezza dei dati
  • Molestie
  • Sanzioni internazionali ed embargo
  • Salute e sicurezza
  • Ambiente
  • Discriminazioni
  • Reati o illeciti

Riservatezza

L’identità del segnalatore, delle persone coinvolte e di qualsiasi documento condiviso in relazione alla segnalazione sarà tenuta strettamente riservata, fatti salvi eventuali obblighi di Sonepar di divulgare la totalità o parte delle informazioni a qualche autorità.

Divieto di ritorsione

Sonepar, i propri partner commerciali e i relativi collaboratori si impegnano ad astenersi da qualsiasi ritorsione nei confronti delle persone che hanno effettuato una segnalazione in buona fede o che hanno partecipato alle indagini.

Chiunque commetta eventuali ritorsioni nei confronti di chi ha effettuato una segnalazione o partecipato alle indagini in buona fede incorrerà in una sanzione disciplinare, fino alla cessazione del rapporto di lavoro.

Sonepar si riserva il diritto di adottare gli opportuni provvedimenti disciplinari nei confronti del dipendente che violi questa politica fornendo deliberatamente dichiarazioni false e/o tendenziose nei confronti di un’altra persona nell’intento di sviare le indagini o avviarle ingiustificatamente.

Protezione dei dati personali

I dati raccolti attraverso il sistema di segnalazione delle irregolarità di Sonepar sono trattati in ottemperanza ai requisiti del Regolamento Generale Europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR).

Durante la raccolta, la comunicazione o la conservazione dei dati sono adottate tutte le precauzioni necessarie a preservarne la sicurezza. Il titolare può esercitare i diritti di accesso, modifica e rettifica dei propri dati personali.