PIZZATO ELETTRICA - PZZFS 1896D024 INTERRUTTORE DI SICUREZZA AD AZIONATORE

PIZZATO ELETTRICA

copia

copia

Accedi per visualizzare prezzi e disponibilità

Caratteristiche principali

  • Con indicatore di stato - no

  • Adatto per funzioni di sicurezza -

  • Forza di ritenuta - 1100 N

  • Tipo di meccanismo di ritenuta - Attivo senza alimentazione

  • Tensione nominale di comando Us della bobina magnetica in AC 50 Hz - 24...24 V

Confezione

  • 1 PZ

EAN

8018851096846

Codice prodotto

PZZFS 1896D024

Cod. produttore

FS 1896D024

Produttore

PZZ

Con indicatore di stato

no

Adatto per funzioni di sicurezza

Forza di ritenuta

1100 N

Tipo di meccanismo di ritenuta

Attivo senza alimentazione

Tensione nominale di comando Us della bobina magnetica in AC 50 Hz

24...24 V

Tensione nominale di comando Us della bobina magnetica in AC 60 Hz

24...24 V

Tensione nominale di comando Us della bobina magnetica in DC

24...24 V

Larghezza del sensore

56 mm

Altezza del sensore

135 mm

Lunghezza del sensore

38.2 mm

Numero di contatti NC

1

Numero di contatti NO

1

Numero di contatti di scambio

0

Tipo di contatto

Contatto ad azione lenta

Corrente nominale di impiego Ie in AC-15, 230V

6 A

Corrente nominale Ie DC-13, 24 V

6 A

Corrente nominale Ie DC-13, 125 V

1.1 A

Corrente nominale di impiego Ie in DC-13, 230V

0.4 A

Tipo di custodia

Parallelepipedo

Materiale (del corpo)

Plastica

Tipo di interfaccia

Nessuno

Tipo di interfaccia per comunicazione di sicurezza

Nessuno

Tipo di collegamento elettrico

Ingresso cavi PG

Categoria ATEX atmosfera gas

Nessuno

Categoria ATEX atmosfera polvere

Nessuno

Temperatura ambiente durante il funzionamento

-25...60 °C

Grado di protezione (IP)

IP67

Questo interruttore si applica tipicamente su macchine nelle quali la condizione di pericolo si protrae per un certo tempo anche dopo aver azionato il comando di arresto della macchina, ad esempio a causa dell’inerzia di parti meccaniche come pulegge, dischi sega ecc. oppure per la presenza di parti in temperatura o in pressione. Possono anche essere impiegati quando si voglia avere un controllo delle protezioni della macchina in modo da consentire l’apertura di alcuni ripari solo in determinate condizioni.